Oggi, a distanza di un anno esatto, mi sento pronta per condividere una vicenda drammatica: come ho scoperto di avere un tumore.

Ho scritto questo post perché come sapete per me scrivere è terapeutico. E perché credo nella prevenzione, ora più che mai. E anche perché non ho mai letto l’esperienza di nessuno, di come ha reagito ad una notizia che ti fa mancare la terra sotto i piedi, di come funziona. Spero nel mio piccolo di essere in qualche modo d’aiuto anche ad una persona soltanto, per infondere un po’ di coraggio, un po’ di speranza, perchè a volte dobbiamo credere, ED E’ COSI’, che a vincere siamo noi.

Continua su The Womoms:

Quando il tumore è entrato nella mia vita: come l’ho scoperto e affrontato per la mia famiglia

La Polly
Seguimi!