Oggi vi lascio alcune idee ispirate allo stile “country chic“, Uno stile semplice, ma mai banale, che permette di creare un’atmosfera affascinante: basta prestare attenzione ai colori, possibilmente che richiamino quelli della natura, e ai materiali, prediligendo vetro, legno e paglia.

Basta davvero poco: un vaso con dei fiori di campo freschi o qualche margherita sono sufficienti a portare quella freschezza di cui le nostre case hanno bisogno dopo il periodo invernale.

I fiori sono molto versatili: possono essere utilizzati in un vaso da mettere in salotto, ma anche come centrotavola, per abbellire un pranzo o una cena. In questo caso meglio usare dei vasi piccoli e bassi. A me piacciono tanto i vasetti di vetro, ma anche quelli in alluminio fanno una bellissima figura. Un sottovaso in legno è praticamente d’obbligo.

Una tavola apparecchiata in stile country chic evoca il richiamo della natura e della campagna, ma anche raffinata eleganza e antico romanticismo.

Questo stile coniuga perfettamente alcuni aspetti del rustico a quelli del vintage. un mashup fantastico!

Bella l’idea anche di utilizzare vasi di diverse dimensioni, per creare un gioco di altezze. Anche un singolo fiore può bastare per dare un tocco in più ad una bella tavola apparecchiata.

Se si hanno ospiti anche delle margherite legate ad un nastrino che richiami i colori che ci sono in tavola è d’impatto scenico. Le tovagliette? In paglia o in tessuto chiaro.

Il tocco finale: candele e cestini impagliati sono sempre ben accetti.

Io AMO alla follia lo stile country chic, e voi?

foto by Pinterest
La Polly
Seguimi!